• slidebg1

soave di roncà

Tenuta di Corte Giacobbe

Soave è una denominazione viticola di una area geografica collocata ad est di Verona: la tenuta di Corte Giacobbe è a pochi chilometri dal paese di Soave, poggiata sulla costa del crinale della valle di Roncà.

La storia di

Tenuta di Corte Giacobbe

I vigneti che circondano l’antica Corte Giacobbe, sono posti alle pendici dei due vulcani spenti, Calvarina e Crocetta: terreni in generale di origine vulcanica, composti da lava e tufo, ricchi di microelementi. Nei vigneti di proprietà della tenuta vengono coltivati, sotto la attenta cura della famiglia Dal Cero i vitigni di Garganega, Chardonnay e Pinot Grigio.

La particolare storia geologica influenza caratterialmente la costituzione minerale ed organica delle bacche, determinando le spiccate caratteristiche aromatiche e minerali dell’uva ed una piacevole sapidità del vino.

Specificatamente, i vini Cru di Corte Giacobbe sono il frutto delle vigne coltivate sulla sommità del vulcano, in un terreno caratterizzato da una alta presenza di minerali.
  • TERRENO
    Siamo al confine delle due province, Verona e Vicenza, dentro la denominazione del Soave, i vigneti si distendono nella parte collinare che avvolge i due vulcani, Calvarina e Crocetta. Dalla sommità, di circa 500 metri di altezza, si gode di una vista unica che spazia ad est fino a Venezia. Nella parte alta, le coltivazioni a terrazza, sono intercalate ad ampie zone di bosco , in gran parte alberi di Acacia.
     
  • PIANTE
    Nelle piccole terrazze che salgono in alto si alternano, in base alla composizione del terreno ed alla ventilazione i diversi tipi di uve garganega, durella, chardonnay e pinot grigio.
     
  • NOTE
    Terreno, in generale, è di tipo calcareo ricco di basalto e tufo grigio e nero che determina le spiccate caratteristiche aromatiche e minerali dell'uva ed una piacevole sapidità del vino
     
Suolo

Si tratta di terreni di origine vulcanica, composto dalle lave e dai tufi sviluppatisi al seguito di massicce eruzioni avvenute circa 40 milioni di anni fa, nel miocene. Anche ai giorni nostri questo complesso vulcanico è uno dei più rilevanti dell'area veronese.

Clima

Le notevoli escursioni termiche che si sviluppano durante tutto l'arco dell'anno, caratterizzano il micro-clima che di base si presenta temperato. La notevole circolazione d’aria fredda, proveniente dalla catena montuosa Alpina influisce notevolmente sull’aromaticità dei vini.

Uva

Garganega, durella, chardonnay e pinot grigio

Esposizione

L'esposizione a sud garantisce i benefici della luce solare, intensa in tutte le stagioni. Escursione termica accentuata e ventilazione costante rafforzano gli elementi caratterizzanti.

Vigneti

Il sistema di allevamento è la tradizionale pergola veronese ed il guyot, con una intensità di piante che varia dalle 5.000 alle 6.000 viti per ettaro.

Cantina

La cantina di proprietà è collocata nella parte bassa della tenuta, in una area attrezzata per la logistica e sviluppata su concetti di basso impatto ambientale.

I VINI

Tenuta di Corte Giacobbe