2018

Tenuta Montecchiesi

Miralý

Di colore rosa pallido, al naso colpisce per i sentori di frutta fresca, quali la fragolina di bosco ed il ribes.
In bocca e pieno ed avvolgente, con note agrumate e di pompelmo con una buona acidità e mineralità.
Buona la persistenza. Miralý nel complesso è elegante ma allo stesso tempo stuzzicante.
Perfetti da abbinare a piatti freschi ed estivi come insalate, formaggi, paste e risi freddi e a base di verdure.
Ottimo l’abbinamento con il pesce ed i crostacei, nonché a paste ripiene o cotte al forno a base di pomodoro.
In ultimo, un buon modo di gustare un rosato è quello di abbinarlo alla pizza.

Temperatura di servizio consigliata : 10-12°C
Miralý
Abbinamenti Gastronomici

Perfetti da abbinare a piatti freschi ed estivi come insalate, formaggi,
paste e risi freddi e a base di verdure.
Ottimo l’abbinamento con il pesce ed i crostacei,
nonché a paste ripiene o cotte al forno a base di pomodoro.
In ultimo, un buon modo di gustare un rosato è quello di abbinarlo alla pizza.

Miralý
Andrea Galanti consiglia

Provatelo su crudo di gamberi rossi,
oppure su una pizza margherita con
mozzarella di bufala e basilico fresco

Miralý
Come Degustarlo

Il bicchiere va riempito per un terzo. Il calice va inclinato contro un fondo bianco per farne risaltare la tonalità e poi lo si fa ruotare lentamente. Si annusa il vino a bicchiere fermo, inspirando con calma. Quindi si rotea il bicchiere con un movimento lento e ampio e si avvicina nuovamente il naso ad intervalli.
Si sorseggia il vino trattenendolo un po’ in bocca per consentire alle papille e al palato di percepirne sapore, intensità e profumo.