2015

Tenuta Corte Giacobbe

Soave

Vista paglierina con riflessi verdolini. Variegato ventaglio olfattivo: melone maturo e arancia gialla, gelsomino e camomilla affiancati da un vegetale di rosmarino e fieno di montagna. Piacevole, avvolgente ed equilibrato; persistono il melone e gli agrumi dal finale fresco e sapido, accompagnati da una mandorla essiccata. Spiccata mineralità dovuta alla vallata d’origine.
Un vino piacevole anche fuori dai pasti come aperitivo, abbinamento ideale con primi, carni bianche, pesce e verdure.

Temperatura di servizio consigliata : 10-12°C
Soave
Abbinamenti Gastronomici

Piacevole anche fuori dai pasti
come aperitivo.
Si abbina pefettamente con primi,
carni bianche, pesce e verdure.

Soave
Andrea Galanti consiglia

Spaghetti varietà senatore cappelli
con vongole veraci; soufflè di patate gialle e
prosciutto crudo

Soave
Come Degustarlo

Il bicchiere va riempito per un terzo. Il calice va inclinato contro un fondo bianco per farne risaltare la tonalità e poi lo si fa ruotare lentamente. Si annusa il vino a bicchiere fermo, inspirando con calma. Quindi si rotea il bicchiere con un movimento lento e ampio e si avvicina nuovamente il naso ad intervalli.
Si sorseggia il vino trattenendolo un po’ in bocca per consentire alle papille e al palato di percepirne sapore, intensità e profumo.