Dal Cero in Valpolicella

Valpolicella DOC

Di colore rosso rubino brillante. Al naso spicca per la freschezza, delicata ed elegante, dove si riconoscono i fiori di marasca e la ciliegia. Dal sapore fresco e persistente, ricorda il vino della tradizione, ottimo in ogni occasione. Perfetto come aperitivo ed ottimo con secondi piatti di carni bianche o rosse se lessate, o in genere con pasti non eccessivamente strutturati.

Temperatura di servizio consigliata : 18°C
Valpolicella DOC
Abbinamenti Gastronomici

Perfetto come aperitivo ed ottimo con secondi piatti di carni bianche o rosse se lessate, o in genere con pasti non eccessivamente strutturati.

Valpolicella DOC
Anna Cardin Consiglia

Tortino di melanzane
con pomodorini confit
e ricotta salata

Valpolicella DOC
Come Degustarlo

Il bicchiere va riempito per un terzo. Il calice va inclinato contro un fondo bianco per farne risaltare la tonalità e poi lo si fa ruotare lentamente. Si annusa il vino a bicchiere fermo, inspirando con calma. Quindi si rotea il bicchiere con un movimento lento e ampio e si avvicina nuovamente il naso ad intervalli.
Si sorseggia il vino trattenendolo un po’ in bocca per consentire alle papille e al palato di percepirne sapore, intensità e profumo.